Frigorifero da incasso o freestanding? Le differenze

pubblicato in: News | 0

Il frigorifero è un elettrodomestico fondamentale all’interno di un’abitazione, nonché il più utilizzato, rimanendo costantemente in funzione per preservare gli alimenti.

È quindi opportuno valutare la soluzione più adatta in base alle proprie esigenze di estetica, spazi e prestazioni.

Ancora prima di modelli e tipologie, la scelta più importante riguarda il tipo di installazione: frigorifero da incasso o freestanding? Vediamo quindi le caratteristiche e le differenze da tenere in considerazione in fase di progettazione.

 

Frigorifero da incasso

 

frigorifero-da-incasso

 

 

Il frigorifero da incasso è pensato per essere inserito in un vano a colonna della cucina. Allineandosi perfettamente con le colonne e i pensili, è l’ideale per le cucine minimal dalle linee pulite o negli ambienti open space, che richiedono una continuità cromatica e stilistica. Questa tipologia di frigoriferi è inoltre consigliabile per chi dispone di spazi limitati, dimostrandosi una soluzione sobria per un arredamento elegante, con un ingombro minimo. A parità di volume i frigoriferi da incasso sono meno capienti rispetto a quelli freestanding, anche se per ovviare a questo problema esistono alcuni modelli XL che permettono di aumentare il volume.

Un fattore essenziale da considerare riguarda la sicurezza dei frigoriferi da incasso; un errato posizionamento all’interno della colonna potrebbe portare al malfunzionamento del frigorifero, il mobile infatti non deve essere pannellato sul retro e deve prevedere dei punti di aerazione per il compressore, che emette calore.

 

Frigorifero freestanding

 

frigorifero-freestanding

 

I frigoriferi freestanding, o a libera installazione, hanno un evidente vantaggio: possono essere liberamente posizionati e spostati all’interno della cucina, è sufficiente che si trovino in prossimità di una presa elettrica. Nel caso di un modello con dispenser per acqua e ghiaccio, è necessario anche l’allaccio alla rete idrica, per riempire il serbatoio interno.

Questi frigoriferi offrono una gamma di modelli e tipologie più ampia, con design e finiture accattivanti che ben si adattano a diverse esigenze. Il successo del freestanding è sicuramente dovuto anche alla capienza, rendendolo un elettrodomestico perfetto per le famiglie numerose. Al tempo stesso però potrebbe rivelarsi eccessivo per una persona single o una coppia giovane, con necessità diverse.

Le misure del frigorifero freestanding possono renderlo un’arma a doppio taglio per una cucina di piccole dimensioni, limitando la fruibilità degli spazi.

 

 

Pur non essendo equiparabili, i frigoriferi da incasso e quelli a libera installazione si equivalgono in termini di: consumi energetici, affidabilità e durata nel tempo.
Quindi la decisione dovrebbe tenere in considerazione:

  • Estetica
  • Funzionalità

Un frigorifero freestanding dona una nota grintosa a una cucina in stile industrial e moderno, ma in ambienti classici e all’insegna del minimalismo i frigoriferi da incasso sono la scelta ideale.

Cerchi un frigorifero molto capiente e di facile installazione? Allora la soluzione appropriata potrebbe essere un frigorifero freestanding. Disponi di spazi limitati e cerchi un frigorifero in perfetta armonia con il resto della cucina? Potresti preferire la tipologia ad incasso.

 

Hai deciso di sostituire il tuo vecchio frigorifero? Vuoi acquistarne uno per la tua nuova cucina? Contattaci, qualunque siano le tue necessità e i tuoi desideri sapremo trovare il modello più adatto.